- LABORATORIO ANALISI

Da SmartVet - Wiki.

CONFIGURAZIONE

Configurazione esami

Per configurare un esame devi andare su Configurazione - Preferenze - Configurazione analisi. All'interno trovi un tasto verde "Nuovo esame" che devi cliccare. Si apre quindi un popup dove inserire una serie di informazioni come nome, descrizione, unità di misura, etc. Alcune note sui vari campi:

- Descrizione: è solo un campo di testo che serve per uso interno

- Codice strumento: è il codice necessario per le integrazioni (se non hai un'integrazione di laboratorio puoi ignorarlo).

- Specie: l'esame è associabile ad una sola specie, per cui va creato per n specie.

- Descrittivo: è relativo agli esame che non prevedo range, ma solo descrizioni (positivo, negativo).

- Attivo: se togli il flag da attivo, l'esame non è più selezionabile per nuovi profili, ma attenzione non viene eliminato dai profili in cui è in uso.


Esami Feci

Per creare un esame descrittivo, come ad esempio quello per le feci, bisogna configurare un esame e mettere il check su "DESCRITTIVO" in questo modo l'esame suddetto non avrà i range da..a.. ma un campo descrittivo dove poter scrivere liberamente.


Esame Citologico

È possibile configurare il proprio "Profilo Citologico" creando prima degli esami con le voci che devono comporre il Profilo come ad esempio:

  • MODALITÀ DI PRELIEVO:
  • N° PREPARATI:
  • DESCRIZIONE MACROSCOPICA:
  • DESCRIZIONE MICROSCOPICA:
  • DIAGNOSI DIFFERENZIALI:
  • COMMENTI:

una volta creati gli esami (in modalità DESCRITTIVA) si può passare alla configurazione del profilo. Per comprendere meglio come configurare esami e profili guarda il VIDEO TUTORIAL


Configurazione profili

Per configurare un esame devi andare su Configurazione - Preferenze - Configurazione analisi, clicca quindi sul menù orizzontale PROFILI. Vai sul tasto destro "nuovo profilo", si pare un popup dove puoi compilare i campi e aggiungere gli esami. Seleziona la specie e vedrai solo gli esami relativi a quella specie.


MODIFICHE

Come aggiorno un esame di laboratorio

Se si aggiorna un esame viene creata una nuovo versione dello stesso. La nuova versione è utilizzata in tutti i profili in cui l'esame è presente. In questo modo non si perde lo storico del vecchio esame e si può utilizzare un esame aggiornato senza dover modificare tutti i profili.


IDEXX

Procedura di integrazione VetLab IDEXX

La prima cosa da fare è acquistare il servizio aggiuntivo "Integrazione Laboratorio". Fatto questo è possibile un appuntamento con il reparto tecnico di Smart Vet che procederà ad installare un programma sul un PC. Il PC in questione deve essere deputato al laboratorio analisi infatti è necessario che sia acceso quando il laboratorio è in funzione pena la non ricezione delle analisi su Smart Vet.

Qui di seguito la procedura da seguire:

- Acquistare il servizio

- Prendere appuntamento (inviare email a info@smartvet.it)

- scaricare il TeamViewer dal menù di sinistra di Smart Vet - Documentazione - Assistenza remota

- Fornire credenziali TeamViewer nel giorno e ora concordati

- Lasciare libero il computer per circa 30 minuti

- Creare Profili e Analisi/Parametri con relativi codice strumento (se desiderato si può chiedere a Smart Vet di effettuare detta mansione. Bisogna acquistare ore di lavoro extra: Servizi Personalizzati)

- Effettuare un test di refertazione per ciascuna macchina collegata alla VetLab

La fee annuale prevede l'installazione e il mantenimento del servizio.


Creazione profili analisi

Per creare gli esami e poi di seguito i profili segui il video https://www.youtube.com/watch?v=Ee-i_W62kd4&list=PLNnSK5r0t3lxiXn5KT2BmVVdT6xo5um2u Ciò che devi fare in più rispetto al video è inserire nella configurazione dell'esame il codice esame che è l'iD dell'esame.


Come effettuare una richiesta analisi

La prima cosa fare è effettuare una richiesta analisi da Smart Vet, ciò detto il software mostrerà un ID Richiesta che dovrà essere inserito nel campo chiamato Nr. Riferimento Richiesta Lavoro (in inglese Requisition ID). Eseguita questa operazione bisognerà solo attendere che la macchina invii i risultati alla VetLabStation e quest'ultima invii i risultati a Smart Vet. Puoi visualizzare i risultati direttamente dal Paziente - Richiesta Analisi oppure andare su SETTORI - LABORATORIO da dove hai una visuale verticale delle tue richieste analisi.


Come funziona l'integrazione?

Ci sono due modalità per integrare il tuo laboratorio, puoi ricevere il risultato delle analisi in PDF oppure ricevere i singoli dati numerici. Spieghiamo meglio cosa significa.

Se decidi di ricevere, su Smart Vet, il PDF che la VetLabStation genera, vedrai allegato alla richiesta analisi creata su Smart Vet allegato il documento di IDEXX. Questo ha dei vantaggi e degli svantaggi. Un vantaggio potrebbe essere non dover configurare, su Smart Vet profili e analisi speculari a quelli della VetLabStation; tra i possibili svantaggi possiamo dire che potrai stampare solo il referto IDEXX e non quello di Smart Vet.

Se decidi di optare per ricevere i singoli dati numerici delle analisi, allora dovrai configurare analisi e profili su Smart Vet e tenerli allineati alle eventuali modifiche/aggiornamenti di IDEXX; in questo modo potrai stampare il referto che hai creato su Smart Vet con la tua intestazione.

Sta a te scegliere quale sistema preferisci.


SCIL

Posso integrare il mio laboratorio SCIL

Smart Vet è integrato al laboratorio di SCIL attraverso lo SCIL vIP. Quindi per far sì che Smart Vet possa comunicare con le macchine di laboratorio SCIL è necessario avere il vIP. Le macchine "dialogano" con lo SCIL vIP e Smart Vet a sua volta dialoga con quest'ultimo (SCIL viP).

Procedura di integrazione SCIL vIP

La prima cosa da fare è prendere un appuntamento con il reparto tecnico di Smart Vet che procederà ad installare un programma sul tuo SCIL vIP. Qui di seguito la procedura da seguire

  • Fornire credenziali TeamViewer dello SCIL vIP nel giorno e ora concordati
  • Lasciare libero il computer per circa 30 minuti
  • Effettuare un test di refertazione per ciascuna macchina collegata al vIP

La fee annuale prevede l'installazione e il mantenimento del servizio, non sono previsti la creazione di Profili/Parametri che possono essere configurati in autonomia. Qualora sia richiesto, Smart Vet può creare Profili e Parametri previo acquisto di ore di lavoro extra.


PROBLEMI RICORRENTI

Perché alcune analisi non entrano nello Smart Vet?

Ogni analisi ha un codice nel vIP che la identifica; questo codice che deve essere inserito nella configurazione analisi di Smart Vet. Se questo codice non coincide le analisi non arriveranno al tuo Smart Vet. Per inserire/modificare il "Codice strumento" vai su Configurazione - Preferenze - Configurazione Analisi - Esami. Su ogni singolo esame puoi entrare in modifica con il tasto arancione e inserire il Codice Strumento. Se non conosci il codice dell'esame contatta SCIL per chiedere quali sono i codici degli esami sul tuo vIP.

Ho aggiunto una nuova macchina SCIL al mio laboratorio, cosa devo fare?

Se la macchina dialoga con lo SCIL vIP allora dialogherà anche con Smart Vet. La cosa da fare è creare dei profili relativi alla nuova macchina. Puoi creare in autonomia i detti profili oppure puoi chiedere a Smart Vet di crearli per te acquistando ore di lavoro extra.

CONFIGURAZIONE

Configurazione Profilo e Paramentro

Per fa sì che Smart Vet riceva i risultati delle analisi dallo SCIL vIP è necessario creare Analisi e poi Profili. Per una spiegazione video puoi cercare i nostri video sul Laboratorio Analisi, la parte importante è che in Configurazione Analisi il campo Codice Strumento sia corretto in quanto quel codice permette di identificare il parametro. Per fare un esempio la Creatina potrebbe avere un codice "CREA" ed importante riportalo in modo formalmente corretto in quanto se scrivessimo "CRE" il risultato dell'esame non sarebbe visibile in quanto non associabile al parametro.